Charlene Wittstock indossava per il suo matrimonio un raffinato abito dallo strascico imponente, i cui preziosi ricami si intrecciavano con la leggerezza del lunghissimo velo, diafana cornice del volto emozionato e delle spalle atletiche, lasciate scoperte da una scollatura discreta ed elegante.

Un vestito all’altezza (reale) della futura principessa di Monaco che ha certamente potuto realizzare le nozze dei suoi sogni.

Stesso destino per la dolce Kate Middleton, un tempo donna borghese in carriera, ora consorte felice del Principe William, il cui sfarzoso abito da sposa impreziosito da un etereo corpetto di pizzo, tenne i telespettatori con il fiato sospeso durante il corso del suo celebre matrimonio.

Imitando i reali, ma solo nel risultato estetico e non nel conto oneroso, ogni donna può avvicinarsi con la giusta strategia al sospirato vestito nuziale, per trascorrere un giorno indimenticabile con grande fascino e senza gravosi investimenti economici.

Atelier di prestigio propongono abiti da sposa esclusivi in pronta consegna a prezzi estremamente vantaggiosi, che vengono incontro alle esigenze di chi deve affrontare le molteplici spese per il matrimonio ed incontra delle difficoltà.

Alcuni si orientano verso il noleggio, ma di fronte alla possibilità di acquistare un abito firmato allo stesso prezzo di un vestito in affitto, la scelta diventa ovvia.

A volte il costo si rivela addirittura inferiore grazie alle svariate promozioni presentate dagli atelier che con grande esperienza invitano la sposa a trovare l’abito adatto tra innumerevoli modelli, estivi e invernali, con una prova gratuita e senza impegno, e soprattutto a un prezzo fortemente concorrenziale. Di frequente gli sconti si rivolgono anche alle collezioni precedenti, offrendo una diminuzione dell’importo fino al 50 % del prezzo di listino.

Per chi si scambia le promesse d’amore nella Città Eterna, può aggiungere alla naturale scenografia dei monumenti antichi, il notevole risparmio degli abiti da sposa economici di Roma, portando a casa e in chiesa la soddisfazione di un vestito principesco ad un costo “common”.